Milan, bisogna battere l’Olympiacos per ipotecare la qualificazione

NEWS MILAN – Adesso testa all’ Europa League . Dopo la vittoria contro il Sassuolo scaccia crisi, la squadra milanista affronterà l’Olympiacos nella competizione europea.

Al debutto il Diavolo  ha ottenuto 3 punti assai fondamentale contro il Dudelgange, in una trasferta in Lussemburgo ricca di insidie. In quel match i milanisti non convinsero per la prestazione delle riserve, schierate da Gennaro Gattuso per far rifiatare i titolari. La vittoria però arrivò tuttavia grazie a Gonzalo Higuain , unico titolare presente assieme ad Alessio Romagnoli. L’argentino è al lavoro in questi giorni per essere a disposizione del Milan giovedì sera. Il problema al flessore non è ancora pienamente recuperato.

Il Pipita  servirebbe certamente perché la gara contro l’ Olympiacos è basilare. Come scrive Tuttosport oggi, con una vittoria la squadra milanista dovrebbe ipotecare la qualificazione ai sedicesimi, conquistando un +5 sui greci che hanno pareggiato alla prima contro il Real Betis. Non verrà semplice perché il Pireo ha una ottima rosa e giocatori di talento. Però il Milan è decisamente più forte sulla carta e ha la possibilità di vincere senza problemi. Nelle prossime 48 ore capiremo se verrà possibile provarci con Higuain o meno. Ma nel frattempo si scalda Patrick Cutrone: se il Pipita non dovesse farcela, il giovane bomber verrà schierato titolare.

(Visited 91 times, 1 visits today)
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *